• +39 0464 51 23 33
  • info@emcagroup.it
  • LUN - VEN: 8:00 - 12:00 | 14:00 - 18:00

Voglia di cambiare il portone? Ecco tutti gli incentivi.

novembre 18, 2018

Chi l’ha detto che la voglia di rinnovare e rinnovarsi appare solo in primavera? In verità l’autunno è una delle stagioni che maggiormente porta con sé un certo desiderio di cambiamento, che ci aiuta un a combattere il grigiore delle giornate che si fanno sempre più corte e sempre più fredde.

In autunno, infatti, si coglie l’occasione per immaginare o iniziare un progetto di cui poter poi godere pienamente con il sole della primavera. Si prenotano viaggi lontani, ci iscrive in palestra, per essere finalmente pronti per la prova costume, e si inizia a pensare anche a quali modifiche poter fare in casa, per poterla rendere ancora più bella e, in qualche modo, ancora più nostra.

Ristrutturazione? Meglio partire dal portone di casa.

Ecco allora che al pensiero di una casa rinnovata, le interminabili giornate di pioggia non ci sembrano più così tristi. E da dove partire per una ristrutturazione se non dall’esterno della casa? Quella parte che ammiriamo ogni giorno al rientro dal lavoro, il cui profilo intravisto dal fondo della strada ci fa spuntare quel mezzo sorriso che significa “La giornata è finita, è finalmente tempo di relax”.

Meglio ancora se, al termine di quella giornata di pioggia passata in ufficio, possiamo arrivare davanti al nostro portone e aprirlo comodamente dall’auto grazie ad un telecomando, che custodiamo preziosamente nel portaoggetti. Un’idea decisamente più allettante del dover scendere dall’auto, sotto la pioggia, per aprire manualmente il nostro vecchio portone basculante.

BONUS EDILIZIA 2018: detrazioni fino 50% delle spese

Se non vedete l’ora di cambiare il vostro portone residenziale, questo è il momento perfetto! Grazie alla legge di bilancio 2018, per tutte le ristrutturazioni edilizie, effettuate in casa entro il 31 dicembre 2018, è infatti possibile beneficiare di una detrazione fiscale Irpef per un importo pari al 50 per cento delle spese sostenute. Il tetto massimo di spesa è di 96mila euro e la detrazione spettante è ripartita in 10 quote annuali di pari importo.

Il bonus può essere richiesto per lavori di manutenzione sia ordinaria che straordinaria e ne può beneficiare non solo il proprietario dell’immobile, ma anche i diversi soggetti che sostengono le spese della ristrutturazione come, ad esempio, locatari e comodatari.

Per poter ottenere la detrazione fiscale è necessario provvedere al pagamento delle spese di ristrutturazione tramite bonifico parlante bancario o postale, in cui inserire la causale del versamento (indicando per i lavori edili la norma 16-bis del Dpr 917/1986), il codice fiscale del beneficiario e il codice fiscale o la partita Iva di chi esegue i lavori. Per i condomini invece, si dovrà aggiungere anche il codice fiscale del condominio e dell’amministratore o del condomino che effettua il pagamento.

Una volta provveduto a ciò, è necessario conservare la documentazione e calcolare la detrazione fiscale spettante. Questa dovrà essere poi indicata nella dichiarazione dei redditi dell’anno successivo rispetto a quello in cui si è effettuata la spesa, insieme ai dati catastali dell’immobile.

Per il 2019 invece, il governo sembrerebbe intenzionato a prorogare la possibilità di ottenere detrazioni per i lavori edili, tuttavia il bonus potrebbe essere gradualmente ridotto a partire dalla fine del prossimo anno.

E ora, a voi la scelta del portone perfetto

Una volta deciso di sostituire il proprio portone e accertata assieme ai nostri consulenti la possibilità di poter usufruire del bonus per la ristrutturazione, manca la parte migliore: scegliere il portone per il proprio garage!

Emcagroup, grazie alla sua ampia gamma di portoni residenziali, ha la soluzione perfetta per ogni casa. Si può scegliere infatti tra i modelli di EMCA system o Breda, sia sezionali che basculanti in acciaio coibentanti o in alluminio e ancora le porte a scorrimento laterale..

Se poi a tutto ciò aggiungiamo rifiniture di grande qualità e rivestimenti di design, il ritorno a casa sarà ogni giorno più felice… anche sotto la pioggia!